Author: nomade

1

interrogativi improvvisi

sera. mentre chiacchieriamo con amici, la Pepita Piperita incredibilmente silenziosa sta giocando sul pavimento con dei lego (ovviamente quelli piccolissimi delle sorelle, che lei non dovrebbe toccare… ma pur di sentirla quieta qualche minuto,...

27

Dichiarazione di intenti

 Io (esasperata da una giornata luuuunga, finalmente all’ora di metterla a nanna): “Pepita, smettila di comportarti come una zulù e inizia a fare la bella bambina, come sei!!“ Pepita: “Ma mamma, accoltami, io non...

0

Agonismo da sabato pomeriggio

Sabato, giorno libero da sport (alleluia!). Paperella e leprepazza hanno trovato dei complici per un’attività alternativa altamente agonistica con la quale impegnare le ore pomeridiane in cui la pepita dorme beata… Il livello della...

30

Coincidenze

Pepita: “mamma, come sci chiama il cuo babbo?“ Io: “Claudio, lo sai pure!“ P: “Claudio?!?” Io: “si,  Claudio, perché ti stupisce tanto?“ P: “ma mamma, pensa! Sci chiama Claudio, plopio come il mio nonno Claudio!!”...

11

Letture condivise

C’è chi legge, chi tenta di decifrare e chi guarda le figure. Ci sono momenti magici in cui basta un vecchio Asterix tirato fuori da un cassetto per mettere tutti d’accordo…

0

Selvaticità

Leprepazza: mamma no, dai, non mi fare l’altra treccia!! Io: perchè no? L: perchè mi piace essere così, un po’ strana come sono io! #selvaticiandproudtobe

10

Paper-mate (matematica paperellesca)

Fine luglio a casa dei nonnigiù. Pennica del primo pomeriggio. La paperella fa i compiti. P: “Mamma, mamma, sveglia, ho scoperto una cosa incredibile, assurda!” Io: “Eh? Cosa?” P: “Sulla sottrazione!” Io: “Sulla sottr…...

1

avrei voluto essere una banda

leprepazza: “mamma mi piace un sacco la canzone del capobanda!” io: “come mai?” l: “perché di lavoro da grande ho deciso che farò la banda!” io: “vuoi dire il musicista? quello che suona nella...

3

Cacciando bianchini della luce

Avete presente quando un raggio di luce entra in casa e mette in evidenza i granelli di polvere che volano nell’aria? Ecco, quelli a casa nostra si chiamano bianchini della luce e oggi la...

1

Anniamo al bah

  “Pepita è tardissimo, andiamo a nanna!””Gnó!” “No?” “No, anniamo al bah!” “Al bar?!? È quasi mezzanotte!” “Hì! Anniamo al bah!” #scompensodaoralegale ti temiamo e ti soffriamo assai!!

10

Augh!

In classe dalla paperella quest’anno si legge un libro su un bambino indiano che si chiama “Augh! Stella cadente”. Ovviamente, trattandosi di lettura, la paperella ne va matta. Come conseguenza, per carnevale si sono travestiti...