Dormire? Quando saremo morti!

7.40 del mattino, andando a scuola con le bimbe grandi sotto il primo diluvio della stagione.

bimbe: “Mamma, questa musica della radio è tutta noiosa. Metti su Bon Jovi?
io: Non mi lamento… – “Va bene, che canzone?” – saltando da una canzone all’altra
b: “No, non questa. Nemmeno quella, no, quella dov’è la batteria è fortissima!!
io: “Quale?” – altra canzone in avanti
b: “Questa!
io: “Questa? Ma siete sicure?
b: “Si sì mamma, questa, alza alza!

Mi giro. Stanno ballando e facendo volare i capelli come due pazze scatenate.

Leprepazza: “Mamma?
io: “Dimmi Lu
L: “Cosa dice questa canzone?
io: “Dormiró quando sarò morto“.
L: “Perfetto, è la mia canzone!“.

E con questa dichiarazione di guerra della mezzana, vi auguro buona giornata!!

P.S. del babbo Beppe
Sì, la foto è di questa estate, ma era troppo adatta! 🙂

6 Responses

Rispondi