London!

image

L’avevo detto ieri che dovevamo espatriare.

Era l’unica soluzione possibile per riprenderci dalle figure della Paperella per quanto riguarda gli animali domestici, e poi anche noi abbiamo un certo bisogno di staccare un attimo dalle tensioni del tran tran quotidiano.

È un piacere vedere i bambini che attaccano bottone con chiunque trovano sulla metro, cercando di sfoderare tutto l’inglese che sanno e quindi chiedendo: “what’s your name? How old are you? What’s your number?”.

Zii di sangue e acquisiti, dovete approfittarne assolutamente!

Saluti da Londra.

4 Responses

  1. Alessianeva Marino Alessianeva Marino ha detto:

    Nooooooooo! Mi devi raccontare tutto!! Noi andremo in agosto!

  2. Giuseppe Lanzi Giuseppe Lanzi ha detto:

    Yes! Qualche giorno di stacco, mercoledì di nuovo alla tastiera ma bisognava fare un giretto 🙂

Rispondi