Cronache da quarto giorno

Ore 13. Uscita della Piperita: “mamma oggi ho fatto la prima ora di inglese della mia vita. Mi sono divertita un sacco. Ho imparato come si dice” calameonte” in inglese!

Io: “come si dice cosa?”

Pip: “calameonte mamma, quell’animaletto che cambia colore a seconda di dove si trova! Ci ha insegnato i nomi dei colori in inglese! “

Io: “ah camaleonte! E come si dice in inglese?”

Pip: “vabbè è lo stesso, calam… Camam.. Quello! Comunque in inglese si dice qualcosa che assomiglia a “Camion“!

Io: “camion? Chameleon forse??”

Pip: “esatto, bravissima mamma! cami…came.. Dai mamma quello, hai capito no??”

Qualche ora più tardi… 16.30. Uscita della quinta elementare.

Io: “allora Leprepazza come è stato questo quarto giorno di scuola? Avete iniziato qualcosa di nuovo?”

L: “mamma, mi è piaciuto un botto! È venuto Pens, il papà del mio compagno Tens, che fa l’ortopedico, e ha iniziato a spiegarci il corpo umano parlandoci delle ossa!”

Io: “bellissimo! E cosa vi ha insegnato?”

L: “ah una cosa interessantissima: ci ha insegnato come si rompono le ossa!”

Io: “… e io ingenua che pensavo che gli ortopedici le aggiustassero…”

Una volata in macchina dopo. Ore 16.43. (in ritardo) Uscita della scuola media.

Paperella: “Ciao ma’, oggi alla prima ora avevamo religione. Il prof ci ha chiesto una roba stranissima: di scegliere un oggetto che ci rappresentasse in quel momento, e partire da quello per parlare di noi e di ciò che proviamo”!

Io: “Beh, è uno spunto interessante per aiutarvi a guardarvi un po’ dentro. E tu che oggetto hai scelto?”

Pap (tutta soddisfatta): “Il cuscino! Cosa altro vuoi che mi senta alle 8 del mattino? Ho sonno e mi sento tutta molliccia!”

Io: “… E probabilmente hai lo stesso livello di sensibilità è capacità di introspezione…

Insomma, con un inizio di anno scolastico così, mi pare di essere al cinema: prendo i popcorn e non vedo l’ora di vedere il seguito!!

1 Response

  1. paperella ha detto:

    Tutto vero!😝

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: